martedì 25 luglio 2017

Quando gufare fa bene all'anima!

Continuiamo a "sfogliare" fiabe, film d'animazione ma anche filastrocche, recuperando la seconda "family" ( in ordine cronologico) nata ad opera di MagliaMo'...


Image and video hosting by TinyPic
Creata con l'intento di riprodurre una filastrocca tanto cara a mia figlia, che l'ha imparata sia nella versione inglese che in quella italiana.

E, per casa, ormai è un continuo :
"Daddy finger, daddy finger, where are you?"
"Sono qui, sono qui, come stai tu?"


Esistono 100.000 versioni di questa filastrocca, animata ora da cuoricini, ora da manine, ora da Masha e i suoi amici o dai trenini amici di Bob il treno (per chi è social come noi che guardiamo You Tube!)...

Ma se dovevo riprodurla, era l'occasione migliore per realizzare i miei primi gufetti in "plastic canvas e ossa", bidimensionali, pronti a giocare con noi!

Image and video hosting by TinyPicIl papà occhialuto è il mio preferito, insieme al piccolo della famiglia, tutto nero con i codini!!!

La mamma ha la faccina da "mamma chioccia",mentre il fratello maggiore sembra un ragioniere, col gilet, e la sorella pronta per il primo appuntamento amoroso!!! Ah ah ah...



Ma l'obiettivo  iniziale valeva tutto l'impegno 💓











E adesso che li ho riporodotti per altri bimbi (di tutte le età), dal momento che non tutti possono o devono conoscere la filastrocca, ho reso tutto più semplice.


Con la collaborazione della mia amica grafica Elena Mascarello - già autrice di tutti i miei loghi 
(i gomitolini ma anche il logo del mio negozio su Etsy, NONSOLOPLASTICCANVAS) - ho previsto una INFOGRAFICA all'interno della speciale confezione in vetro :



Image and video hosting by TinyPic


Così nessuno potrà negarsi il piacere di GIOCARE (non vi nascondo che io lo faccio anche da sola!!)

Alla prossima !




Image and video hosting by TinyPic

Nessun commento:

Posta un commento