domenica 1 settembre 2013

L'ultima ispirazione di un'estate al termine!


Tre post fa vi avevo mostrato una bozza di un progetto che le vacanze trascorse in montagna mi avevano ispirato..

E, nel post subito successivo, vi avevo rivelato che stavo prendendo "lezioni di cucito" per una ragione ben precisa...

Ed ecco il risultato...

La mia borsa DOLOMITI BAG !


Ultimamente mi sto impegnando nella progettazione di borse di diversa dimensione, con il solito occhio all'utilità oltre che estetica.

Ecco cosa ho fatto per la Dolomiti Bag ! 

borsaDolomiti2 

Ho utilizzato per la prima volta un tipo di plastic canvas denominato ULTRA STIFF = ULTRA RIGIDO.  ... E vi assicuro che lo è !!!









fodera3
 
Con l'aiuto di un'esperta di cucito (mia suocera, ve l'avevo detto già!) ho voluto verificare se il plastic canvas potesse essere foderato a macchina con una fodera adeguata alla necessità, rinunciando, quando possibile, al feltro.

L'immagine parla da sè : io non ci sono nella foto perchè, oltre a scattarla, ero impegnata a fare i salti di gioia - ah ah ah!


Rientrata a casa mi sono dedicata alla realizzazione delle parti mancanti :


BorsaDolomiti2
laterali a soffietto (così da 7 cm arrivano ad estendersi di un ulteriore cm)


DecoCollage
Le decorazioni : nessuna a caso ...

BorsaDolomiticollage
l'assemblaggio delle parti, l'applicazione dei morsetti per agganciare la catena,
la rifinitura dei bordi della pettorina in contrasto


Per il corpo della borsa ho preferito il punto che per eccellenza, se ben lavorato, non necessità essere ricoperto : il punto lanciato (qui in versione obliqua).
Così ho risparmiato anche sulla fodera, limitandomi solo alla pettorina, dove ho ricamato anche a mezzo punto..

Ho scelto una catena di un colore simile a quello della farfalla perchè il contrasto desse un tocco glamour in più alla borsa.

L'uso dei morsetti mi ha consentito di agganciarla doppia così da portarla al braccio e, quando mi stanco, allungarla per metterla a tracolla, di traverso...

La chiusura magnetica ha reso tutto più semplice in una borsa dove la rigidità è fondamentale!

L'ho già inaugurata ieri sera, indossando una maglia bianca e un pantalone beige che lasciassero spiccare SOLO LEI.

La dimensione (20x17 cm) consente di infilarci davvero l'essenziale : portafoglio, portacellulare, fazzolettini, chiavi...E il soffietto laterale dà una mano a non farci rinunciare a nulla... :-)

Obiettivo raggiunto.... L'hanno guardata molte donne di tutte l'età! :-)

Se desiderate che ne realizzi una per voi : contattatemi per e-mail!

Se state pensando ME LA VORREI FARE IO.....Basta andare sullo shop ! Da domani il tutorial, insieme al plastic canvas RIGIDO, sarà on line!

E voi? 

Avete una creazione completata in questi ultimi giorni che vi aiuterà a conservare il ricordo di questa estate?

Registratevi su Inlinkz.com (per chi non lo conoscesse, è un metodo incredibilmente facile e veloce per condividere la propria creatività)

Aggiungete la vostra creazione qui sotto, cliccando sul pulsante ADD YOUR LINK

Vi aspetto :-) ...


6 commenti:

  1. Ohhh che carina!
    E poi mi piace questo tuo nuovo modo di gestire i post: foto grandi e belle!
    Brava Monica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Doria! Serviva RINNOVARSI e io stessa beneficio di questi cambiamenti positivi!

      Elimina
  2. Sempre più in altoooooo!!!!!
    Monica, sei strepitosa e pure la tua dolomiti-bag lo è! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisabetta! La montagna mi segue ovunque ormai! ah ah ah

      Elimina
  3. ciao Monica, ottimo progetto veramente molto carino
    silvana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima! Spero di rivederti presto...

      Elimina