mercoledì 27 febbraio 2013

HO 42 ANNI E "SOLO" UN SOGNO!

A volte la vita ci fagocita a tal punto che dimentichiamo di dedicarci del tempo, di condividere davvero quello che proviamo...
www.withandwithin.com
L'occasione di essere invitata, come donna e blogger, in un social  tutto al femminile, per raccontarmi e condividere i racconti di tantissime altre donne (quante ancora sconosciute!) ho deciso di non farmela scappare....

E dal momento che io sogno ad occhi aperti fin da bambina, facendomi fregare spesso, però, dalla mia predominante razionalità, mi son detta :
"Partecipiamo a questa inziativa : tiriamolo fuori il mio sogno!"


A casa son sempre stata la "mamma" dei miei genitori, coinvolta nei loro problemi di immaturità quando ero troppo ragazzina (se pensate che mia madre ed io abbiamo solo 19 anni di differenza e il 1970, anno della mia nascita, era ancora un anno difficile per i giovani di quella età)....Responsabile a 14 anni quanto una di 18 anni se, da una parte, mi ha creato una corazza, proteggendomi da errori di gioventù che potevano essermi fatali, dall'altra mi ha indurito parecchio....Io che ho bisogno ogni tanto, come tutti, di conforto e sostegno, ne ho sempre dato : per averlo in cambio, bisognava chiederlo e, tornando alla mia "scorzettina", io non lo avrei mai fatto....E così chi mi ha circondato non è stato quasi mai in grado di percepirlo....
La mia vita è scorsa molto velocemente, donandomi grandi occasioni di crescita professionale e dure esperienze di vita, sentimentale e non, che mi hanno provato ma, allo stesso tempo, fatto crescere...

Non rimpiango nulla : e forse per questo motivo 6 anni fa ho ricevuto in dono il compagno di vita che tanto desideravo....O forse non ho mai ceduto, mi sono sempre rialzata e reinventata: e allora qualcuno lassù ha pensato che un piccolo dono me lo meritassi! :-)

Lui uno chef, con orari di lavoro massacranti...Io una ex-donna in carriera, abituata a viaggiare e perciò molto presa dalla mia normale "singletudine" di ogni giorno...Una combinazione perfetta : al punto che abbiamo deciso per la convivenza in poco tempo e oggi rifaremmo tutto come prima....

Avere molto spazio per me mi ha consentito di scoprire il mio lato creativo, cimentarmi in nuove imprese, crescere e farmi conoscere....Se prima facevo corsi di formazione alle addette dei punti vendita, oggi cerco di condividere la mia tecnica - il plastic canvas-, che tanto mi appassiona, per web, fiere, eventi di ogni genere...

Ritrovarsi la Domenica a parlare di noi davanti ad un bicchiere di vino a tavola, raccontarsi cosa ci piace e non ci piace dei nostri lavori, sapere che molti dei nostri desideri sono comuni....Mi ha fatto ribaltare il mio modo di approcciare la vita : il lavoro in ufficio - prima orgoglio personale, oggi svilito dai tempi che corrono nel peggior modo per tutti - mi sta stretto...Lo si tiene perchè lo stipendio fa comodo. 
Lui potrebbe "correre" anche oltre oceano se volesse, con il mio pieno appoggio, visto che lo seguirei...
Ma anche lui teme che abbandonare il vecchio per il nuovo, al giorno d'oggi, non sia facile come i rischi calcolati che negli anni '90 mi sono permessa io....

Siamo due persone semplici, che forse ogni tanto fanno cose straordinarie con le loro mani...

E quando chiudo gli occhi sogno noi due così...


Una casetta in montagna, a ridosso delle splendidi Dolomiti, in una località che sia a misura d'uomo, ma in cui non manchi nulla...
Lui che va a lavorare durante il giorno in un ristorantino, magari suo, ma se non lo fosse, gestito da lui nel modo che meglio lui conosce...Io che mi prendo cura della casa, cucino, creo in un piccolo laboratorio a misura di MAGLIAMO', gestisco il mio e-commerce, che sta prendendo forma per introdurre poderosamente la mia tecnica in Italia...Noi che passeggiamo con la nostra figlia pelosa, Margherita, che in questi anni è sempre stata accanto a me....Lui che va a pescare, sua grande passione, io che uso Internet come oggi : per conoscere e farmi conoscere, per creare occasioni vere d'incontro...E tutto quello che solo Dio (nel quale credo) potrà destinarci.


Amiamo il silenzio quando tutti urlano! Vogliamo urlare quando tutti tacciono....
Siamo di compagnia, ma non amiamo l'invadenza...
Ci piace la pizza e detestiamo lo "chic per apparenza"....

Siamo una coppia che della vita ha assaggiato tutto o quasi....Per scoprire che le cose più semplici sono le più difficili da ottenere...
Chissà che prossimamente qualcosa accada!

Questa volta non intendo mollare la speranza : ho tutto accanto a me per insistere a sognare.....

Per dirla come va detta : WITHandWITHIN !!!




5 commenti:

  1. Ciao mi piace molto il racconto di te, delle tue emozioni e dei tuoi sogni....un modo per conoscersi un pochino meglio.
    Hai ragione Monica non smettere mai di sognare e di credere nei tuoi sogni.....chi non sogna e spera è già un pochino morto dentro....
    Sono sicura che riuscirai a realizzarli!
    un grande abbraccio
    Elena

    RispondiElimina
  2. un sogno veramente bello nella sua semplicità...nel leggerlo mi sono commossa...e mi sono addentrata anche io...veramente!...spero e ti auguro tutto il possibile xchè possiate avverarlo!

    RispondiElimina
  3. Grazie ragazze! Ho ripreso a sognare grazie a lui...Non intendo mollare...

    RispondiElimina
  4. .... come diceva Cenerentola .... i sogni son desideri..
    non smettere di sognare e i desideri si avvereranno ...
    un abbraccio
    Patty

    p.s. poi me lo farai conoscere ....

    RispondiElimina
  5. Ciao MONICA
    Ho visto una bellissima immagine della tua vita
    Voglio dirti che i sogni e la speranza accompagnano
    il cammino della vita .....e come diceva Rossella O'Hara in "VIA COL VENTO "
    DOMANI E' UN ALTRO GIORNO !!
    OLLY

    RispondiElimina